19 anni e sentirli tutti ...

19 anni e sentirli tutti ...

14/01/2022

Digi Unit News

 

... forti e chiari!!

Si sono proprio fatti sentire, gli ultimi due sono stati decisivi per arrivare a compiere questo 19esimo. Da adolescente a giovane adulta, Digi Unit cresce. Non cede il passo e si tuffa nel 2022.

Uscire dal 2020 è stato come nascere un'altra volta, un travaglio: nel giugno abbiamo attraversato un cambio di compagine societaria e deciso di puntare la rotta verso una trasformazione organizzativa. La Pandemia, non potevamo ignorala e ci ha travolti in una tempesta mettendo a dura prova la struttura, incrinando le assi dello scafo, saette e fulmini sulle famiglie, venti che avrebbero spezzato l'albero maestro. Due grandi rivoluzioni in un anno. Quando cambia tutto rischi che non cambi nulla, che la rigidità impedisca il movimento e l'innovazione, fino a stroncare. Non neghiamo resistenze, paure, regressioni, sentimenti e comportamenti contrastanti verso un modello tradizionale che ci aveva connotati per 17 anni. Lasciare il certo per l'incerto. Dal grembo al mondo. Accecati da una luce che ci ha tuffati nel nostro essere imprenditori e al contempo promotori sociali. Parevano anime inconciliabili, ma una volta integrate la nuova Digi Unit ha cominciato a viaggiare ad altri ritmi e noi con lei.

Sinceramente siamo usciti con un paio di ossa rotte e qualche vela strappata. Il bagno di realtà può annegarti o insegnarti a nuotare. O la va o la spacca. Ci siamo mossi certi che non sarebbe stato arrivare a terra l'unico moto di senso, la sopravvivenza non ci bastava, una volta riparato lo scafo e rifocillata la ciurma era di nuovo il mare il nostro obiettivo. Capitanati da Carmelo Fischetti, il nostro CEO è stato in Marina ed è un grande nuotatore, costante, ha tecnica e metodo, ci ha esortati a dar bracciate e a non affondare. Grande leader. Questa è la conclusione più ovvia, automatica, ma non vale per noi tre soci. Lui spinge tutti e tre a prendere dimestichezza con il timone, perché quando serve dobbiamo essere pronti a dare il meglio, a sostituirci, a integrarci. E così è stato. Nel nostro caso la leadership ruota, cogliamo nell'Altro il meglio delle sue competenze, intuizioni, proposte, focalizzazioni perché l'organizzazione, a nostro parere, ha bisogno di leader, non di un solo leader, per essere davvero anti-fragile, innovativa e coraggiosa (per noi curaggiosa!). Chiarezza e forza (Ian Solo ne ha regalata un po' anche a noi) sono arrivate e con loro le persone, i progetti, i clienti e nuove sfide e i progetti sociali che tanto desideravamo, perché il fatturato non ci basta a dar senso al nostro operato e all'esistenza della nostra organizzazione. Vogliamo lasci traccia nel contribuire al bene comune.

Digi Unit spegne le candeline, ma il bello delle feste è il capitale sociale presente: a giugno 2020 eravamo in 3, oggi siamo in siamo in 7, numero al quale bisogna aggiungere i partner e un team di collaboratori e consulenti esterni straordinari, portatori sani di una relazione professionale e umana che rende tutto possibile. Un po' di delirio di onnipotenza? No no, positività (senza Covid però) quella che ti permette di sbagliare ed imparare, di cadere e rialzarti, di ridere mentre piangi, di sentire che sei nel pieno del proposito e che sei finalmente approdato, dopo tanti anni di lavoro, in un' azienda che ha senso e la costruisci giorno per giorno, onda su onda.

Che ne dite, a 19 anni ci sta una bella moto o una barca a vela? Beh, a questo punto meglio la seconda!

Ancora grazie per essere con noi a festeggiare questo momento, voi testimoni e partecipi di questa crescita.

Carmelo Fischetti , Enzo Ceresoli e Cristina Cortesi

 

✏️ Scritto da Cristina Cortesi, Responsabile Social Unit, manutenzione delle relazioni

 

 

 

 

 

Contattaci se sei interessato ad ottenere maggiori informazioni

Invia